Cristina Acidini
CALUNNIA

Con le grandi allegorie mitologiche, la Calunnia di Apelle nella Galleria degli Uffizi è il quadro più indagato di Sandro Botticelli, che non smette di intrigare gli studiosi e il pubblico. Resta infatti misterioso il motivo che spinse Botticelli anziano a dipingere, verso il 1505, l’affollata scena d’ispirazione antica, ambientata in una sala istoriata d’immagini sacre e profane. Qui un giovane innocente viene trascinato da malvagi davanti a un presuntuoso re-asino, in attesa che la Verità trionfi. Con questo quadro elegante e complicato, Botticelli intendeva forse vendicare un caro amico, o magari scagionare se stesso da un’accusa ingiusta.
Data: 20 ottobre 2022
Stagione: Autunno 2022

dai CONSIGLI LIBRARI

Botticelli
Cristina Acidini
Pacini Editore, Pisa Ospedaletto 2022

Botticelli. Allegorie mitologiche
Cristina Acidini
Mondadori Electa, Milano 2001

La «calunnia» di Botticelli. Oltre il dettaglio
A cura di Sara Agnoletto e Monica Centanni
Officina Libraria, Roma 2022

La «calunnia» di Botticelli. Politica, vizi e virtù civili a Firenze nel Rinascimento
A cura di Sara Agnoletto e Monica Centanni
Officina Libraria, Roma 2023

RELATIVI

\Learnworlds\Codeneurons\Pages\ZoneRenderers\CourseCards