Mario Iozzo
I BARBARI!

Attaccata da un possente gigante (l’immensa flotta persiana con un milione di soldati), la piccola Atene, al pari del biblico David, ferma i barbari nemici salvando così tutta la Grecia. L’eroica impresa viene universalmente esaltata attraverso le grandi sculture sacre di frontoni, fregi, gruppi scultorei e statue isolate, che utilizzano i grandi miti di opposizione dei Greci alle forze barbare, incivili, opposte alla polis (la città, con le sue istituzioni): mito e scultura come forma di propaganda politica ed espressione di superiorità.

Stagione: Autunno 2023
Data:  26 ottobre 2023
Durata: 53 min
Lingua: italiano
Write your awesome label here.
VUOI SAPERNE DI PIÙ SULL'ARGOMENTO?

Acquista ora tutti i BreVideo delle lezioni che si terranno durante la stagione Autunno 2023!

Appena saranno disponibili, troverai i video nella tua area personale.

dai CONSIGLI LIBRARI

Arte e cultura nell'Atene di Pisistrato e dei pisistratidi
Simonetta Angiolillo
Edipuglia, Santo Spirito (Ba) 1997


Arte greca. Dal decimo al primo secolo a.C.

Giorgio Bejor, Marina Castoldi, Claudia Lambrugo
Mondadori Università, Milano 2021

Capolavori della scultura greca anticaPhotini N. Zaphiropoulou
Istituto Poligrafico dello Stato, Roma 2007

L'esperimento della perfezione. Arte e società nell'Atene di PericleEugenio La Rocca
Electa, Milano 1988

Viaggio nella Grecia anticaCesare Brandi
Bompiani, Milano 2019

RELATIVI

\Learnworlds\Codeneurons\Pages\ZoneRenderers\CourseCards